Mc Poock s.r.l. è una società di recente costituzione (giugno 2020) ma di grande esperienza grazie ai suoi soci fondatori:

  • Silvia Culasso, Amministratrice Unica e socia di maggioranza: esperienza trentennale ICT, gestione, finanza agevolata e marketing
  • Bernardo M. Puccetti: 40 anni di esperienza ICT con particolare attenzione a ricerca e sviluppo e finanza agevolata, innovation manager certificato.

Entrambi i soci fondatori si occupano da anni di finanza agevolata e hanno portato a termine con successo numerosi progetti anche di grandi dimensioni, prima come dirigenti e consulenti e in seguito come liberi professionisti.

La Mission

La mission di Mc Poock è quella di creare servizi/prodotti innovativi, trovare i fondi e i collaboratori per realizzarli e, infine, portarli sul mercato. Il mercato principale, ma non esclusivo, di Mc Poock è quello culturale.

Il claim “Facciamoci capire” sottolinea l’importanza che Mc Poock attribuisce alla comunicazione, in particolare a quella delle idee innovative.

“Usando le parole giuste possiamo fare moltissimo per far apprezzare un progetto, per evidenziare l’importanza di una attività di ricerca, per fare emergere tutto ciò che è innovativo. Possiamo fare la differenza per vincere un bando (finanza agevolata) e per farsi riconoscere un credito di imposta, ma sappiamo anche suggerire idee e progetti per innovare il business. Come?

Con l’esperienza, l’empatia e le parole giuste”.

Silvia e Bernardo

I soci

Silvia Culasso

Silvia Culasso

Si definisce una slasher: ha maturato significative esperienze nel mondo dell’ICT, della comunicazione (raccolta fondi, marketing e comunicazione d’impresa, finanza agevolata) e del business modeling.
Attualmente si occupa soprattutto della creazione di servizi digitali innovativi (alcuni dei quali con una significativa componente di social innovation) e della ricerca di finanziamenti per gli stessi (chiama questa attività “product & service empowerment”: trova l’essenza del prodotto/servizio e ne evidenzia il valore e l’unicità).
Ha maturato significative competenze in questi ambiti:
– Business modeling (metodologia Lean), product & service empowerment,
– Redazione documenti tecnici (capitolati, documentazione di progetto, studi di fattibilità, verifica di curricula, richiesta fondi, gare di appalto ecc.) e editing tecnico,
– Formazione sia in aula che per piccoli gruppi (in ambito ICT, raccolta fondi, technical writing),
– Comunicazione tecnica (settore ICT) in particolare per la presentazione di prodotti e progetti,
– Marketing e comunicazione sia nel settore profit (ICT, immobiliare, scienze della vita, cultura) che non profit (raccolta fondi),
– Rapporti con clienti, fornitori e collaboratori (settori: ICT e raccolta fondi),
– Creazione offering aziendale (settore ICT, scienze della vita),
– Conduzione di progetto (settore ICT),
– Creazione e gestione gruppi di lavoro (settori: ICT e raccolta fondi),
– Analisi dati e funzioni (settore ICT).
È una lettrice attenta e ama la scrittura in tutte le sue forme, ha pubblicato una raccolta di racconti, diversi articoli e racconti singoli.

Bernardo Maria Puccetti

Manager esperto, ha operato in grandi aziende del settore ICT per oltre 30 anni prima di intraprendere la libera professione e inserirsi nel mondo delle start up innovative.

Negli ultimi anni si è occupato prevalentemente di Ricerca & Innovazione e di finanza agevolata: oltre ad ideare i progetti, infatti, ha ottenuto anche cospicui finanziamenti per la loro realizzazione; Bernardo è anche Information Manager certificato.

L’esperienza ultratrentennale nel settore ICT gli permette di operare in ambienti lavorativi ad alta complessità e innovativi. Dal punto di vista tecnico ha maturato una conoscenza di livello avanzato su sistemi operativi Windows, Mac e Linux e ha competenze approfondite in diversi sistemi di sviluppo ed ambienti applicativi.

Completano il profilo le esperienze maturate all’estero, tra le quali: oltre un anno presso l’Ente Spaziale Europeo a Tolosa, cinque anni in Germania e Polonia in qualità di responsabile del progetto UFIS (Universal Flight Information System) in ambito aerospazio. Più recentemente ha relazioni con aziende spagnole e cinesi per la realizzazione di progetti innovativi nell’ambito del settore ‘salute’.Le sue caratteristiche più apprezzate sono la creatività e l’apertura al cambiamento.È il creatore, fra gli altri prodotti, della suite software “MDM”, Museum Data Management Engine & Entertainment.