7 cose da controllare prima di rilasciare un testo

Un buon documento, anche se tratta argomenti tecnici, dovrebbe essere bello, armonioso e piacevole da leggere, però capita spesso di lavorare con tempi molto stretti, a volte alcune informazioni importanti arrivano poco prima di consegnare e manca il tempo per controllare i dettagli. Non è bello, ma capita spesso, purtroppo.

Ecco 7 consigli che possono tornare utili sia in fase di scrittura (prevenire è meglio che curare) che di revisione come check list di controllo.

  1. usare lo stesso carattere o abbinare caratteri diversi in modo armonioso; la maggior parte dei programmi di scrittura forniscono già abbinamenti ben assortiti sotto forma di modelli personalizzabili;
  2. scegliere il tipo di carattere in base al tipo di testo e all’argomento trattato, in generale nei documenti tecnici è meglio evitare i caratteri troppo fantasiosi, che sono più adatti per biglietti di auguri, calendari ecc. Anche nei documenti tecnico/commerciali suggerisco di mantenere una certa sobrietà
  3. usare i colori con molta attenzione, potrebbero diminuire la leggibilità invece di aumentarla, in ogni caso scegliere i colori con un criterio univoco e mantenerlo per tutto il testo (per esempio il nome dell’azienda sempre nel colore del logo per metterlo in evidenza)
  4. tavole, tabelle e figure aiutano la comprensione, ma devono essere coerenti con il resto del testo, possibilmente nella stessa lingua e con la stessa grafica; se ‘prese dal web’ si possono sempre ridisegnare (con il software www.canva.com, ad esempio, facile da usare e  gratuito)
  5. evitare parti di testo o di grafica in lingua straniera, a meno che non siano indiespensabili alla comprensione; io consiglio, comunque, di affiancare una traduzione
  6. inserire immagini coerenti, nei colori e nei caratteri dei testi interni, ma, soprattutto nello stile; mischiare diversi stili di disegno, foto generiche e infografiche con simboli di diverso stile sembra un segno di sciatteria alla maggior parte dei lettori
  7. evitare qualsiasi copia/incolla che non sia accuratamente verificato e modificato di conseguenza,  ‘innesti’ troppo diversi dal resto del testo possono disturbare il lettore e renderlo diffidente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *